Moto usate

Consigli pratici per acquistare o permutare moto usate delle migliori marche in vendita online


Se volete acquistare dal mercato delle moto usate senza essere dei veri intenditori, potreste incappare facilmente in qualche raggiro, o comunque, pur senza la malafede del venditore, potreste scegliere una moto che non confà alle vostre esigenze o pagarla più a caro prezzo del reale valore di mercato.

La scelta di acquistare dal mercato delle moto usate in questo periodo di crisi economica, d’altra parte, può essere il giusto compromesso, tra il togliersi lo “sfizio”, di acquistare il vostro gioiellino su due ruote, senza creare troppo disagio al conto in banca.

Consigli sul mercato delle moto usate

E' utile, prima di procedere all'acquisto, seguire questi consigli.

Innanzitutto non procedete con fretta, e mettete in conto che la ricerca del vero affare da trovare nel mercato delle moto usate richiede una ricerca lunga, altrimenti l'affare più che farlo voi, rischia di farlo il venditore! Scegliete innanzitutto la moto che preferite, o meglio quelle che preferite, in modo da poter avere una scelta ampia della moto che andrete ad acquistare.

Monitorate sia il mercato delle moto privato che quello dal concessionario. Non necessariamente l'acquisto da un commerciante è sinonimo di garanzia sul fatto che la moto non avrà bisogno di più di qualche ritocco, e potreste finire con lo spendere più soldi dal meccanico, di quanti ne avreste spesi comprando la moto nuova.

L'estetica è fondamentale! Non solo perché dovreste spendere parecchi soldi dal carrozziere, ma anche perché graffi profondi e longitudinali, sono sintomo di un incidente, e una moto incidentata ha un valore di mercato molto più basso. Inoltre, potrebbe richiedere qualche spesa extra per i danni riportati a seguito dell'incidente. Cercate di capire anche se sono presenti riverniciature, che spesso si rivelano un ottimo modo per “coprire” un incidente.

Il test più importante da fare è quello della prova su strada, che vi conviene chiedere, fornendo adeguate prove. Facendo un giro su quello che potrebbe essere il vostro futuro mezzo di trasporto, potrete rendervi conto del corretto funzionamento dei freni (occhio a possibili fischi), delle sospensioni e del rumore del cambio.

Provate ad accelerare e verificate soprattutto qual è il vostro rapporto con la moto in questione, se la trovate comoda, e se risponde effettivamente alle vostre esigenze.

Effettuati tutti questi test, se sarete soddisfatti al 100% senza avere dubbi, potrete pronunciare le fatidiche tre parole: 'Sì, la prendo!'. Ricordate di seguire tutti questi consigli, e cercate di non arrivare poco informati all'incontro con il venditore, perché, come dicevamo all'inizio, nel mercato delle moto usate c'è sempre qualcuno che fa un affare.. Cercate di essere voi!



Risorse online: